San Lorenzo, inizio 2017 col botto: battuta l’inarrestabile capolista

di - 10 gennaio 2017

Capri Leone – Botti di inizio anno per il San Lorenzo calcio a 5 femminile, che si prende il lusso di infliggere l’unica sconfitta in stagione alla corazzata P5 Palermo, squadra “di transito” in Serie C e autentica schiacciasassi del campionato. Alla prima giornata di ritorno si consuma pertanto lo sgambetto che nessuno si aspettava, con

Precari Asu sul piede di guerra. “Non accetteremo di morire Asu”

di - 22 dicembre 2016

Palermo – Precari Asu “Vogliamo che la proroga triennale sia lo strumento per completare il percorso di stabilizzazione entro il 2019”. Il Governo Crocetta scarica gli ASU. Dopo alcuni incontri preliminari ed alcune sedute in Giunta regionale, la proposta di emendamento redatta dall’assessorato al lavoro, venne approvata nel fine settimana scorso. Una proposta che non vedeva

65 milioni di euro in più per i Comuni. Laccoto: “Comuni salvati dal dissesto”

di - 30 novembre 2016

Palermo – “Una norma che serve a salvare i Comuni alle prese con gravi problemi di bilancio”. Così il presidente della Commissione Attività Produttive all’Assemblea Regionale Giuseppe Laccoto commenta con soddisfazione l’emendamento approvato dall’Ars per rimpinguare con 65 milioni di euro il capitolo relativo alle spesa dei Comuni che risultava non avere copertura. “Con un atto

Oriana Civile e Rita Botto: “Vuci ri donna” al Sicily Folk Fest

di - 28 novembre 2016

PALERMO –  In occasione della terza edizione del Sicily Folk Fest, ospite della serata “Vuci ri Donna”, Oriana Civile (voce e chitarra) presenterà una selezione di canti legati alla sfera del femminile nella tradizione siciliana. Oriana Civile renderà omaggio alle donne, pilastro della famiglia e della comunità tutta, che con sacrificio hanno declinato forza e

Da Tony Colombo a centinaia di amici. Tutti vicini a Agostino Calatabiano ancora in coma

di - 23 novembre 2016

Palermo – I dottori hanno riscontrato dei miglioramenti dopo la TAC effettuata stamane su Agostino Calatabiano, il giovane 18enne caduto a corpo morto, sbattendo la schiena e la nuca, durante la partita Bolognetta contro Villabate. Non si evidenzia nessuna lesione in altre parti del corpo eccetto la testa. Agostino è in coma, non farmacologico, e dovrà svegliarsi

Calciatore di 18 anni accusa un malore in campo. E’ in coma farmacologico

di - 21 novembre 2016

PALERMO – L’intervento è riuscito e il giovane calciatore è fuori pericolo. Ma quella di ieri è stata davvero una maledetta domenica. Agostino Calatabiano, 18 anni, gioca nel Bolognetta, campionato di promozione girone B, ieri impegnata contro il Villabate. Il giovane è partito dalla panchina ma 7 minuti dopo il suo ingresso in campo, quando

Renzi di nuovo in Sicilia. Ecco il programma completo

di - 14 novembre 2016

PALERMO. Nuova visita del premier Matteo Renzi in Sicilia. Il presidente del Consiglio sarà domani e mercoledì nell’Isola dove girerà in lungo e in largo per promuovere il sì al referendum. Rispetto a quanto aveva annunciato nell’ultima apparizione di ottobre c’è una novità: la visita durerà due giorni, a dimostrazione di quanto la Sicilia sia

Close