“Doppia Sponda”: Braccati dai Carabinieri si costituiscono in carcere altri due

di - 20 gennaio 2017

Messina – Si sono costituiti, nella mattinata di oggi, CALECA Giuseppe, nato a Partinico (PA), cl. 1987 e CUTE’ Alessandro, messinese, cl. 1994, i due soggetti resisi irreperibili a seguito dell’operazione “Doppia Sponda” condotta ieri dai Carabinieri del Nucleo Investigativo di Messina. Sentendosi braccati dai militari dell’Arma i due si sono presentati stamane in carcere e

Operazione “Doppia Sponda” – I dettagli e le foto degli arrestati

di - 19 gennaio 2017

Messina – Nella mattinata odierna i Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale Carabinieri di Messina, nel territorio di questa provincia e in quello di Catania, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale di Messina su richiesta della competente Direzione Distrettuale Antimafia e Antiterrorismo, nei confronti di

Operazione “Doppia Sponda” – 19 arresti per traffico di droga e armi

di - 19 gennaio 2017

Messina – 19 persone sono state arrestate con l’accusa i associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti, detenzione illegale di armi da fuoco e altro. Vasta operazione dei Carabinieri di Messina che, nella mattinata odierna, stanno eseguendo, nella provincia peloritana e in quella catanese, un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari presso

Rugby, l’Amatori Messina batte 20-10 la Partenope

di - 16 gennaio 2017

Messina – Si è giocata domenica 15 Gennaio al campo da rugby di Sperone, Messina, l’ultima giornata del girone di andata del campionato di Serie B di rugby, dove l’Amatori Messina guadagna 4 punti in classifica e batte la Partenope con risultato di 20-10. Partita dove i siciliani potevano fare di più, come spiega il tecnico Di

Eccellenza: colpaccio Rocca, super Mincica salva il Città di Sant’Agata

di - 16 gennaio 2017

Capri Leone – Molto interessante il diciassettesimo weekend del campionato di Eccellenza “B”. Messinesi altalenanti, con grandi sorrisi soprattutto per Rocca di Capri Leone e Milazzo. Il Città di Sant’Agata capolista si salva a Biancavilla con super Mincica mentre continuano a perdere Pistunina e Torregrotta. Partiamo dal “Bacigalupo” di Taormina, dove va in scena il

Le dà fuoco. Una storia tormentata quella tra la vittima e il suo aggressore. Circo mediatico al Policlinico

di - 10 gennaio 2017

Messina – Anche se la ragazza ieri sera difendeva il suo ex per la Polizia nessun dubbio sulle responsabilità di un 25enne messinese che si è spontaneamente presentato in Questura accompagnato dal suo legale.  Telecamere di Mediaset e Rai, collegamenti in diretta con Uno Mattina e altre trasmissioni nazionali per raccontare una triste storia che

Close