Possibile sversamento di percolato nel Torrente Mazzarrà. Disastro ambientale?

di - 6 aprile 2017

FURNARI – Fermare il pericolo di sversamento nel torrente Mazzarrà del percolato proveniente dalla discarica. E’ il monito lanciato dal sindaco Mario Foti che, nei giorni scorsi, aveva denunciato alle autorità competenti la possibilità che si verificasse questa evenienza pericolosissima per l’ambiente. Specialmente alla luce del fatto che, non lontano da quella porzione della discarica

Pippo Squatrito in corsa per i Gazzetta Sport Awards

di - 14 dicembre 2016

BARCELLONA – C’è anche l’allenatore del Furnari calcio, Pippo Squatrito, in corsa per il premio Gentleman dei “Gazzetta Sport Awards”. Il tecnico, balzato agli onori delle cronache sportive per avere estromesso un suo giocatore dal derby col Falcone dopo una scorrettezza commessa dallo stesso, ha vinto la fase delle votazioni e adesso figura tra i

Riconoscimento del Comune per l’allenatore Pippo Squatrito

di - 30 novembre 2016

FURNARI – Evidentemente non si è spenta l’eco del sul gesto di far play di Pippo Squatrito. Eppure di settimane ne sono passate diverse da quando Pippo Squatrito, allenatore del Furnari, ha deciso di estromettere dalla gara con il Falcone un suo giocatore, reo di aver commesso un brutto fallo di reazione. L’auto-espulsione fece molto

Al sesto posto per la raccolta differenziata. La soddisfazione del sindaco Foti

di - 8 novembre 2016

Furnari – Al sesto posto in provincia di Messina per quanto riguarda la raccolta differenziata. E’ il dato diffuso dalla Regione Siciliana relativamente al territorio comunale nel mese di agosto, quando l’afflusso di popolazione è maggiore, a causa della presenza di numerosi villeggianti. Il sindaco Mario Foti si dice orgoglioso del risultato raggiunto: “Abbiamo controllato

Tenta di bruciare l’auto della zia: arrestato

di - 26 agosto 2016

FURNARI – Giuseppe Ventura, 34 anni, è stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile, agli ordini del Maresciallo capo Carmelo Mucella. L’uomo stava tentando di dare fuoco a un’autovettura in uso a una zia. L’intervento fulmineo dei Carabinieri in contrada Mastronicola ha evitato il peggio. Con il volto travisato da passamontagna, si era recato in

Close