Traffico di droga tra la Sicilia e la Germania, ai domiciliari un giovane di Capizzi – Il video

di - 26 giugno 2017

Capizzi – L’operazione “MELTEMI”, condotta dell’autorità giudiziaria di Palermo e di Costanza (Germania) sfociata nell’ arresto di 20 persone , ha consentito di disarticolare un’agguerrita organizzazione capeggiata dal palermitano Placido Anello, con interessi economici nel settore della ristorazione nella città di Villingen (Germania) e composta tra l’altro da soggetti pregiudicati per gravi reati, con l’accusa

Ancora neve, ed è allarme ghiaccio.

di - 18 gennaio 2017

Capizzi – La situazione nei comuni sopra gli 800 metri continua ad essere difficile e fino alla mezzanotte di oggi è allerta della protezione civile. Il ghiaccio blocca tutto. Il mal tempo non lascia l’isola e, dai Nebrodi alle Medonie, il 2017 fin ora è stato solo neve, gelo e disagi. Difficile fare una classifica dei

Emergenza finita, ma scuole ancora chiuse e normalità lontana

di - 17 gennaio 2017

Capizzi – Le strade, anche quelle provinciali, sono state in parte liberate ma la “muraglia” di ghiaccio che circonda il paese preoccupa ed impedisce il ritorno alla normalità.  Con una nuova ordinanza il sindaco Giacomo Purrazzo ha prolungato l’ordinanza di chiusura delle scuole fino a mercoledì, sempre che questa seconda ondata di gelo non tenga

Economia in ginocchio, i sindaci chiedono aiuto

di - 11 gennaio 2017

Capizzi – Montalbano chiede lo stato di calamità naturale, Capizzi i fondi per pagare le attività, Cesarò e San Teodoro lanciano appelli social. interventi straordinari per rimette in moto l’economia. La situazione nei comuni dell’entroterra è difficilissima. A Montalbano, come disposto dalla prefettura di Messina, è arrivato un gruppo della protezione civile, il sindaco Taranto ha chiesto lo

6 pazienti salvati da volontari. Trasportati a Nicosia per emodialisi

di - 8 gennaio 2017

 Capizzi – Partiti alle 17, su due suv, da Capizzi sono arrivati alle 21.30 in ospedale a Nicosia. Si sono sottoposti alla emodialisi e stanno bene. Ce l’hanno fatta grazie alla generosità e al coraggio di un paio di volontari che nonostante la bufera di neve, nelle montagne sopra Capizzi, ha superato i 3 metri, hanno

Close