AVVERTITE I VACANZIERI !

Siamo nel vivo della stagione estiva e, come ogni anno, nella nostra Capo d’Orlando aumenta in maniera esponenziale la popolazione residente per la felicità di esercenti, albergatori, affittacamere, operatori turistici. All’aumentare di persone corrisponde, purtroppo, un aumento di problematiche legate ai servizi. Esiste, in questo particolare periodo dell’anno, una problematica relativa alla raccolta dei rifiuti sul territorio comunale. Come tanti orlandini già sanno, sul nostro territorio è in funzione la raccolta differenziata con il sistema “porta a porta” che prevede un calendario specifico settimanale a seconda della categoria di rifiuti. Il problema è sempre lo stesso: le famiglie di turisti che risiedono, anche per poco, a Capo d’Orlando, spesso non sono informate sul sistema in corso e sono costrette ad “inventarsi” i metodi più disparati per “liberarsi” dei rifiuti accumulati all’interno delle case-vacanze.

Cestino "canna di fucile"

Così un padre ed il suo bambino, valido aiutante, si stavano adoperando per “smaltire” tutto il carico di rifiuti domestici in giro nei diversi cestini nel centro cittadino (senza distinguere plastica, vetro, umido e quant’altro). Per intenderci, quei cestinetti color “canna di fucile” che l’amministrazione ha provveduto ad installare in primavera insieme ai cestini blu elettrico sul lungomare. Il padre ed il bambino sanno bene che quelli sono solo cestini “gettacarte” ma
alla mia cortese richiesta di chiarimenti sono pronti a spiegarmi che non hanno assolutamente idea di come smaltire i loro rifiuti e che nessuno ha provveduto a spiegare alcunché. Come dare loro torto? Rivolgiamo pertanto un appello ai titolari di abitazioni concesse in affitto, ai gestori dei bed&breakfast, agli affittacamere a vario titolo:
portate i vostri ospiti a conoscenza immediata delle regole in atto nel nostro ATO e visitate il sito http://www.atome1spa.it/ per scaricare il calendario settimanale e consegnarlo ai turisti proprio contestualmente alla consegna delle chiavi del portone di casa. Siamo sicuri che solo attraverso il rispetto di queste ed altre semplici accortezze sarà possibile godere a pieno della bella stagione ed offrire agli stessi turisti uno spettacolo all’altezza delle loro aspettative e della bellezza della nostra città.

Cestino "blu"
Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close