pistola cesaro_pp

ARRESTATO PER PORTO ILLEGALE DI PISTOLA IN LUOGO PUBBLICO


Arrestato per porto illegale in luogo pubblico di arma da fuoco e violenza privata pluriaggravata in concorso. Le manette sono scattate ai polsi di Vito Capizzi, 56enne incensurato di San Teodoro. Secondo le indagini dei Carabinieri della Compagnia di Santo Stefano Camastra l’uomo avrebbe minacciato, con una pistola calibro 7,65,  in concorso con altre due persone, un 35enne pregiudicato. Non è mancato un successivo inseguimento per le vie di San Teodoro. Una telefonata ai Carabinieri da parte di un privato cittadino ha consentito ai militari dell’arma, in poche ore, di individuare l’uomo in contrada Ciappulla nel Comune di Cesarò. Dopo i controlli di rito è stata rinvenuta la pistola calibro 7,65 completa di caricatore con 8 colpi dello stesso calibro, detenuti illegalmente in quanto Vito Capizzi era autorizzato alla detenzione soltanto nella propria abitazione. Altre due persone sono state segnalate alla Procura della Repubblica di Catania con l’accusa di violenza privata, pluriaggravata in concorso.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close