auto_cc_pp

S. ANGELO: ARRESTATO DAI CARABINIERI DOPO UNA AGGRESSIONE


Nel primo pomeriggio di ieri, poco dopo le 15.00, i Carabinieri della Stazione di Sant’Angelo di Brolo hanno arrestato una cittadino extracomunitario di 31 anni, ritenuto responsabile di lesioni personali. A finire in manette Abubakar Cagura, 31enne nato in Ciad, domiciliato in Sant’Angelo di Brolo presso una casa di riposo, il quale, secondo quanto emerso nel corso degli accertamenti effettuati dai Carabinieri, all’interno della casa di riposo, per futili motivi legati ad una controversia di natura privata, aggrediva, colpendolo con un coltello, un uomo di nazionalità ivoriana, anch’egli ospite della struttura. La vittima è stata giudicata guardibile dai sanitari dell’Ospedale di Patti in 25 giorni. Dopo le formalità di rito, Cagura è stato trattenuto nella camera di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Patti, in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close