grinta stefanese_02_pp

LA IRRITEC & SIPLAST VINCE IL DERBY AL TIE BREAK


E’ stata una Irritec & Siplast Stefanese volley che ha lottato contro ogni avversità, quella che ha avuto la meglio nel derby contro il Messina. Questo successo anche se è arrivato al termine di una lunga ed estenuante gara vinta solo al tie break,  ha confermato tutte quelle che sono le potenzialità di questa squadra, che tartassata come è stata dagli infortuni riesce sempre a venirne fuori dimostrando di avere anche carattere e personalità. La gara contro Messina era da prendere con le opportune molle, in quanto erano di fronte due compagini che avevano esigenze differenti: i locali avevano la necessità di vincere per non perdere contatto con la zona play off; mentre i peloritani sono alla disperata ricerca di punti che le possano permettere di venire fuori dalla zona pericolo in cui sono precipitati. Con queste motivazioni, a trarre beneficio è stato il pubblico del palaceramiche, che ha avuto modo di seguire una gara avvincente e dal risultato incerto fino al temine. Pronti e via, e sono  le padrone di casa ad aggiudicarsi il primo gioco abbastanza tirato per 27 a 25; dopodiché si registra il consueto blak out tra le file della Stefanese, e per il Messina che nel frattempo non aveva abbassato la guardia, era un gioco da ragazzi recuperare lo svantaggio e, addirittura superare le locali.

Rispetto alle precedenti prestazioni la formazione di patron Marcini ha trovato la forza e la determinazione per rialzarsi e venire fuori da una situazione abbastanza complicata, e spinti da una reazione rabbiosa sono riuscite a recuperare. Nel corso dell’ultimo e decisivo set, tra le file della Stefanese volley  alcune atlete che non sono in perfette condizioni fisiche accusano un vistoso calo, coach Pirrotta le prova tutte pur di aggiudicarsi la partita, rischia anche la carta dell’infortunata Pietrangeli prima di giocarsi il jolly con la giovane palleggiatrice Gabriella Mercanti che sostituisce la “fuoriclasse” Tosheva in evidente difficoltà, e prende sin da subito per mano la squadra trasmettendole quella carica necessaria per arrivare al successo. Senza dubbio questo successo potrebbe continuare a dare un senso alla stagione della Irritec & Siplast Stefanese volley, in quanto oltre a rimanere ancora in corsa per un posto nei play off, le ragazze di Pirrotta hanno dimostrato di volere lottare con tutte le loro forze per conseguire tutti gli obiettivi inseguiti dall’inizio della stagione.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close