Salvatore Di Pane passa con “Nuovi Orizzonti”.

Capri Leone – Dopo il botta e risposta tra Di Pane e Fiore oggi la decisione. Salvatore Di Pane Masi ufficializza la sua adesione a “Nuovi Orizzonti” che sostiene la candidatura, ad oggi, di Filippo Borrello come prosecuzione del doppio mandato di Bernadette Grasso.

Colpo di scena? Forse ma qualcosa già circolava nell’aria politico amministrativa di Capri Leone. Salvatore Di Pane dopo aver annunciato il suo allontanamento dalla coalizione che sostiene il Dottore Fiore ha ufficializzato oggi il passaggio alla lista che candida a Sindaco Filippo Borrello.

Di seguito il comunicato stampa integrale di Di Pane:

“Un gruppo politico/amministrativo, oltre ad essere un punto di riferimento nelle scelte di carattere civico e sociale che si compiono nell’interesse della collettività, è anche un punto di riferimento per valori e ideali che si sposano nel momento in cui si decide di farne parte.

Un gruppo è anche una seconda famiglia nella quale ci si confronta se dialoga e ci si aiuta per migliorare anche se stessi, soprattutto nei momenti difficili.

Ed è per questo che, dopo profonda e attenta riflessione dettata anche da gratuiti commenti rivolti alla mia persona, ho deciso di abbandonare le varie coalizioni precedenti ed aderire al gruppo “Nuovi Orizzonti”.

Questa decisione non vuol dire tradire qualcuno ma, a mio avviso, è la conferma che il mio impegno verso questa comunità vuole essere dettato solo da onestà intellettuale e spirito di sacrificio.

Ringrazio tutti i componenti del gruppo “Nuovi Orizzonti” che mi hanno calorosamente accolto e ai quali rimetto la mia più totale disponibilità in termini di esperienza, consapevole, che qualsiasi ruolo mi verrà assegnato sarà pensato e concordato con la totalità del gruppo stesso, nella massima trasparenza.

Auspico a tutti i partecipanti alla prossima competizione elettorale di confrontarsi su progetti e programmi che abbiano come unico obiettivo il futuro ed il bene comune di tutta la comunità.

Approfitto ddi questa missiva per ringraziare i vertici del gruppo ai quali mi lega un rapporto di profonda amicizia oltre che di grande stima.

Salvatore Di Pane Masi

 

 

Print Friendly



Articoli Correlati

Close