C Silver, play-off e play-out: successi per Siracusa, Green, Cocuzza e Agatirno

Palermo – Archiviata la regular season con il primo posto appannaggio dell’Irritec Costa d’Orlando e con la retrocessione diretta del Cus Catania, il torneo di C Silver siciliana entra nel vivo della post-season. Quattro gli incontri disputati tra gara 1 di play-off e play-out, quattro vittorie delle compagini locali.

Per i play-off, successo perentorio del Green Basket Palermo, che schianta un’Alfa Catania orfana di americani e gioco. I palermitani si impongono 81-56, dando grande dimostrazione di forza al cospetto dei catanesi, privi di ogni risposta agli attacchi biancoverdi. Tra i padroni di casa, 18 per Tagliareni e Giancarli. Inutili i 13 di Verzì nell’Alfa. Vince, di cuore, Aretusa, che nel derby con Ragusa fa di necessità virtù, affidandosi ad Agosta e portando a casa il primo punto nella serie con il punteggio di 58-55. Senza gli americani Tolliver e Di Trapano, i siracusani giocano una partita gagliarda e vincono grazie ai 25 del proprio capitano. Non bastano a Ragusa i 14 di Sorrentino.

Nei play-out, sudano sette camicie Cocuzza e Agatirno per avere la meglio rispettivamente di Spadafora e Basket School Messina. Il Peppino Cocuzza batte i cugini spadaforesi 59-58 proprio nel finale. Decisivi i 32 della coppia Busco-Baiardo. La Nuova Agatirno ha invece bisogno di tutto il talento dei suoi giovanissimi per superare il Basket School Messina 74-71. Tra i paladini, 17 per Zanatta e Giorgio Galipò, negli scolari bene Carnazza con 19.

Print Friendly



Articoli Correlati

Close