Nino Musca continua ad incassare sostegno. Anche Lacava e Corica con il giovane ingegnere a Sindaco

Sinagra – Entra nel vivo la competizione elettorale per il rinnovo della carica di Sindaco e del Consiglio Comunale a  Sinagra. Cominciano  a delinearsi gli schieramenti a sostegno dei candidati alla poltrona di primo cittadino. Lacava e Corica rompono gli indugi e dichiarano di appoggiare la candidatura di Nino Musca. Di seguito il comunicato diramato dai due consiglieri uscenti.

Noi sottoscritti Calogero Corica e Guglielmo Lacava, Consiglieri Comunali del gruppo di minoranza, coerentemente alla linea politica di opposizione condotta esclusivamente nell’interesse dei cittadini, fatta sui contenuti, equilibrata, ferma e decisa ma mai urlata, abbiamo sempre lavorato affinché si superassero le divisioni scaturite dalla scorsa campagna elettorale.

Fermamente convinti di dover individuare una figura che potesse rappresentare una sintesi di tutte le forze politiche e sociali alternative all’uscente compagine amministrativa, dopo un’attenta e approfondita analisi dell’attuale contesto locale, abbiamo deciso, insieme agli amici che da sempre ci sostengono, di appoggiare la candidatura a Sindaco dell’ing. Nino Musca.

Riteniamo che tale scelta possa rappresentare quella svolta da molti auspicata che archivia un periodo di confusione, gettando le basi per l’aggregazione e l’unità di quanti volessero offrire il proprio contributo per consentire alla nostra cittadina un futuro di rinnovamento e di crescita economica e sociale.

Questa è una candidatura che riveste carattere positivo per svariate ragioni, tra le quali ci permettiamo di evidenziare:

  • Il cambiamento in quanto nata e proposta dai giovani e quindi capace di renderli protagonisti della vita politica e amministrativa di Sinagra e, in definitiva, responsabili del loro futuro;
  • L’equilibrio che caratterizza il suo appello a tutte le forze politico-sociali organizzate;
  • La competenza che deriva dalla sua attività professionale e sociale, dalla sua cultura e dalla sua esperienza acquisita in diversi ambiti.

La politica sinagrese deve essere in grado di ritrovare unità e concordia; ci appelliamo, pertanto, agli uomini e alle donne di buona volontà perché Sinagra ritorni a essere, con l’elezione di Nino Musca alla carica di Sindaco, centro motore e promotore di tutto il comprensorio, potendo così rivivere le esperienze positive e i fasti del suo passato.

Print Friendly



Articoli Correlati

Close