mirto_pp

MIRTO PERDE A SAN TEODORO – GABRIELE ONOFARO


Terza sconfitta stagionale per la capolista Mirto contro l’Unicest. La squadra di mister Frisenda viene sconfitta 2-1 dopo una partita molto combattuta. La prima frazione di gioco è dominata dalla squadra locale. Al 14′ l’Unicest trova il vantaggio con un gran tiro all’incrocio dei pali, che batte l’incolpevole Presti. Il Mirto cerca di reagire e si rende pericoloso al 16′ con una punizione di Fabio, che viene bloccata dal portiere avversario. L’Unicest raddoppia al 17′ con un autogol di Ipsaro, che con un colpo di testa supera il proprio portiere Presti. L’Unicest continua ad attaccare e alla fine del primo tempo sfiora il raddoppio in tre occasioni, ma Presti salva la propria squadra con grandi parate. All’inizio del secondo tempo per il Mirto entra in campo Antonuccio al posto di Librizzi. La capolista prova a riaprire la partita e al 52′ Fabio impegna il portiere avversario con una punizione. Al 69′ una punizione pericolosa di Castrovinci viene respinta dal portiere locale. Il Mirto sfiora il gol al 73′ con Gugliotta, al 74′ con Fabio e all’83’ con una punizione di Di Pani. L’Unicest non sfrutta diverse occasioni in contropiede, come all’86’ quando Mormino salva sulla linea un’azione pericolosa degli avversari. Sul successivo calcio d’angolo la squadra locale coglie una traversa clamorosa. Al 90′ il Mirto si rende pericoloso con una punizione di Parafioriti. Al 92′ la squadra avversaria accorcia le distanze con Antonuccio, il quale dopo aver superato tre avversari batte imparabilmente il portiere locale. Ma è troppo tardi e la partita finisce 2-1. Il Mirto viene raggiunto dal Sant’Agata in testa alla classifica con 29 punti, mentre l’Unicest sale al terzo  posto con 25 punti. 

Gabriele Onofaro

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close