salvo-messina

BROLO: BUS NAVETTA PER BALLARE A CAPO D’ORLANDO. FAMIGLIE E GIOVANI APPROVANO


L’idea lanciata dal sindaco di Brolo,  Salvo Messina,  in poche ore ha avuto il tributo di tanti “mi piace” su facebook, di sms e mail di conferma. Di fatto il sindaco ha colpito nel segno, entusiasmando i giovani e trovando consensi anche nella famiglie. Dopo aver incamerato il plauso sull’iniziativa con l’adesione “virtuale della rete” al progetto, il sindaco ha messo in moto tutta la macchina organizzativa. Questi i dettagli. Il servizio partirà da sabato prossimo, 3 marzo, per via dell’accreditamento delle necessarie concessioni autorizzative. Si partirà da piazza Annunziatella alle ore 00,30 e si rientrerà  dopo le 4. Il costo del biglietto, andata e ritormno sarà di 5 euro, la gestione è affidata ad una ditta privata, e bisognerà prenotarsi al 3470065244 (Cono Scaffidi).

Il Bus farà tappa di fronte i locali e le discoteche orlandine dal Circoletto al Jetlag, e poi provvederà a riprendere i ragazzi per riportarli a Brolo. “Ma  – aggiunge il sindaco  Messina – si potranno avere degli sconti se si cenerà nei locali, e sono diversi e per tutti i gusti – di Brolo. Qui  il gestore darà un coupon valido per ottenere uno sconto … infatti il costo del transfert sarà in tal caso di 3 euro  e sarà anche l’opportunità per i giovani che vengono da altri comuni di accedere a quest’importante servizio”. “Oggi  è importante provare questo servizio – continua il primo cittadino – ovviamente in via sperimentale,  per un periodo da definire e per questa  stagione verso Capo d’Orlando che il sabato notte le la meta più
gettonata per tanti  giovani brolesi. Con l’opzione dello sconto sul transfert per chi mangia a Brolo abbiamo anche cercato di incentivare  la frequentazione di giovani dei paesi vicini nei locali brolesi.. sarà questo l’unico modo di accedere al servizio riservato altrimenti solo ai giovani residenti – e conclude – Ovviamente il servizio non è un invito a bere smodatamente… tanto c’è chi mi riporta a casa ,  ma vuole essere un modo per stare insieme, per dar tranquillità alle famiglie perché alla fine anche chi non beve, poi, può ritrovarsi ad impattare con chi l’ha fatto troppo. Forse con un simile servizio potremmo evitare qualche incidente .. è già sarebbe un successo”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close