scuola-santa-lucia

“E se dovesse piovere di nuovo entro il 14 novembre?” La minoranza interroga

Capo d’Orlando – L’allagamento e relativa chiusura del plesso scolastico di Santa Lucia e del secondo piano della scuola Media di Via Piave sono l’argomento dell’interrogazione presentata questa mattina dalla minoranza consiliare.

I consiglieri comunali di minoranza Sandro Gazia, Gaetano Gemmellaro, Alessio Salvatore Micale, Angiolella Bottaro, Daniela Trifilò e Gaetano Sanfilippo Scimonella chiedono all’amministrazione se era stata effettuata la pulizia ordinaria delle grondaie, dei pluviali e dei pozzetti di convogliamento e quali soluzioni si vogliono mettere in atto per evitare il ripetersi di tali eventi prima dell’inizio dei lavori che per il Plesso di c.da S. Lucia sono previsti per il 14 novembre p.v.

Di seguito interrogazione integrale presentata dalla minoranza questa mattina:

Oggetto: Interrogazione urgente sull’allagamento e conseguente chiusura del plesso scolastico di c.da S. Lucia e del secondo piano della scuola “Ernesto Mancari” di via Piave.

I sottoscritti Consiglieri comunali, Sandro Gazia, Gaetano Gemmellaro, Alessio Salvatore Micale, Angiolella Bottaro, Daniela Trifilò e Gaetano Sanfilippo Scimonella

premesso:
che l’ambiente scolastico deve essere sicuro oltre che pulito e accogliente al fine di garantire una permanenza a scuola confortevole e serena per gli alunni ed il personale che ivi svolge il proprio lavoro;
che studiare in un ambiente confortevole, igienico e sicuro è un diritto affermato dalla “Carta dei Servizi Scolastici” – titolo 3° – alla quale fa riferimento il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 7 giugno 1995 ( pubblicato in G.U. n° 138 del 15/06/1995);
che gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria in materia di edilizia scolastica spettano all’ente locale, proprietario dell’immobile.

Considerato:

che nella giornata dell’ 11/10/2016 si sono verificati, in seguito alle pioggie, allagamenti che hanno interessato il secondo piano del plesso scolastico Ernesto Mancari di Via Piave ed i locali del plesso scolastico di C.da S. Lucia;
che tali inconvenienti hanno determinato la chiusura del secondo piano della scuola Ernesto Mancari e di tutto il plesso scolastico di c.da S. Lucia già dalle ore 8.00 con conseguente interruzione delle attività didattiche e scolastiche;
che già nell’anno passato il plesso di Santa Lucia ha subito il medesimo problema, con conseguente allagamento dei locali interni;
che gli scriventi sono stati contattati da numerosi genitori preoccupati per lo stato delle strutture e che alcuni hanno formalizzato agli uffici di questo Ente richiesta di chiarimenti sullo loro stato di sicurezza.
Quanto sopra premesso e considerato,

interrogano per conoscere e/o sapere:
a) quali sono le cause che hanno determinato l’allagamento dei plessi;

b) se tali cause erano prevedibili;

c) se era stata effettuata la pulitura ordinaria delle grondaie ,dei pluviali e dei pozzetti di convogliamento;

d) se allo stato dei fatti è garantita l’incolumità fisica di tutti i fruitori;

e) quali soluzioni si vogliono mettere in atto per evitare il ripetersi di tali eventi prima dell’inizio dei lavori che per il Plesso di c.da S. Lucia sono previsti per il 14 novembre p.v.
Si chiede risposta scritta e l’inserimento all’ordine del giorno nel prossimo Consiglio comunale.

Sandro Gazia
Gaetano Gemmellaro
Alessio Salvatore Micale
Angiolella Bottaro
Daniela Trifilò
Gaetano Sanfilippo Scimonella

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close