librizzi

Gruppi già al lavoro per il dopo Cilona

Librizzi – “Librizzi Democratica” rompe gli indugi e annuncia pubblicamente il suo impegno in vista delle amministrative 2017, inaugurando di fatto la campagna elettorale del dopo Cilona.

“La pluriennale esperienza maturata, unitamente al ruolo di opposizione politica svolto anche nella corrente legislatura, ci attribuisce l’impegnativo compito di sottoporre alla collettività librizzese un’alternativa politica ed elettorale alle prossime consultazioni amministrative”, si legge in una nota diffusa dai vertici del gruppo.

A quanto pare, il movimento di area “democrat” avrebbe già intrapreso una serie di incontri con la collettività per esporre ai cittadini l’attività compiuta, completare il programma elettorale raccogliendo istanze e richieste della popolazione e informare quest’ultima sulle condizioni economico-finanziarie e amministrative del comune di Librizzi.

Ma al di là delle valutazioni del movimento sull’operato dell’amministrazione Cilona, sarà interessante capire come le due formazioni antagoniste si muoveranno all’interno dello scenario politico.

Secondo indiscrezioni, “Librizzi Democratica” potrebbe sostenere la candidatura a sindaco di Levanti, attuale consigliere di opposizione. Sul fronte opposto la squadra che sostiene l’attuale esecutivo, espressione dei gruppi civici “Impegno per Librizzi” e “Nuovo Impegno per Librizzi”, non avrebbe fatto mistero dell’intenzione di dare continuità al progetto politico cementificatosi durante i due mandati dell’amministrazione in carica. E in casa Cilona si starebbe già valutando un profilo adatto a prendere il posto del sindaco uscente. Due, forse tre i soggetti che hanno espresso la volontà di correre per la carica di primo cittadino. Ad ogni modo, si ragionerà sulla candidatura più strategica nel tentativo di allargare la coalizione ad altre forze trasversali.

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close