gagliano-2

“Io non rischio”, 15-16 ottobre la protezione civile in piazza

S.Stefano Camastra – Questa sesta edizione della campagna “Io non rischio” ha un valore ancora più forte.

Abbiamo ancora davanti, a poco meno di due mesi, le immagini di morte e distruzione del terremoto che lo scorso 24 agosto ha colpito il centro Italia e trasformato paesi e borghi in cimiteri. I prossimi 15 e 16 ottobre in 700 piazze italiane, saranno presenti 7.000 volontari, appartenenti alle sezioni locali di 27 organizzazioni nazionali di volontariato di protezione civile, a gruppi comunali e associazioni locali. A loro tocca il compito di informare e sensibilizzare sui rischi di terremoto, maremoto e alluvione. “Io non rischio” è una campagna di comunicazione nazionale sulle buone pratiche di protezione civile In piazza Matrice, saranno presenti i volontari del “club radio C.B.” di S.Stefano Camastra, coordinati da Giovanni Gagliano che spiegheranno ed illustreranno ai cittadini l’insieme alle buone pratiche per minimizzarne l’impatto su persone e cose.

“Siamo sempre stati e saremo sempre al servizio della comunità – dichiara Gagliano – è vitale per tutti sapere cosa fare e come muoversi quando, purtroppo, si verificano questi drammatici eventi”. Come si legge nel comunicato della protezione civile, “io non rischio è un proposito, un’esortazione che va presa alla lettera, l’esposizione individuale a questi rischi può essere sensibilmente ridotta attraverso la conoscenza del problema, la consapevolezza delle possibili conseguenze e l’adozione di alcuni semplici accorgimenti”. La campagna è promossa e realizzata dal dipartimento della Protezione Civile, Ingv-Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, Anpas-associazione nazionale delle Pubbliche Assistenze e ReLUIS-Consorzio interuniversitario dei laboratori di ingegneria sismica. Nella provincia di Messina i volontari delle organizzazioni di Protezione Civile saranno presenti nella piazze di Messina, Barcellona Pozzo di Gotto, Falcone, Gioiosa Marea, Librizzi, Montagnareale, Piraino, Rometta, Sant’Agata Militello, Santa Lucia del Mela, San Teodoro, Santo Stefano Camastra, Saponara, Stromboli, Taormina, Torregrotta, Ucria e Villafranca Tirrena. L’invito, da nord a sud, è “Vieni a trovarci in piazza”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close