liceo_erasmus

Il liceo accoglie l’Europa. Una conferenza transnazionale al Vittorio Emanuele III

Patti – Si è conclusa ieri la conferenza transnazionale del Progetto “Erasmus Plus” tenutasi presso il liceo Vittorio Emanuele III di Patti.

All’incontro hanno preso parte anche alcune scuole del territorio: il liceo di S. Agata Militello e alcuni istituti Comprensivi di Patti, San Piero Patti e Barcellona Pozzo di Gotto che continueranno il lavoro di approfondimento e interazione tra i partner europei giunti dai diversi Paesi del vecchio continente.

Nel corso della conferenza dal titolo “Innovative social teaching strategies”, i rappresentanti di Germania, Grecia, Regno Unito, Romania, Svezia e Turchia hanno presentato i risultati dei lavori relativi alle nuove strategie didattiche proponibili nei diversi contesti europei, anche e soprattutto tenendo conto delle innovazioni tecnologiche e delle nuove metodologie, nonché dei modelli e delle esperienze internazionali.

<<Il lavoro di collaborazione e interazione è iniziato quando lo scenario europeo era ben diverso, ma la presenza del Regno Unito e della Turchia esprimono oggi il desiderio comune di conoscersi e di scambiare le esperienze e le tradizioni culturali per valorizzarle tutte>>, ha dichiarato la prof. Grazia Scalisi, dirigente del Vittorio Emanuele III.

L’importanza e il valore del progetto sono stati anche sottolineati dal primo cittadino, Mauro Aquino, che ha ricordato come l’Europa sia stata un’istituzione che ha garantito 70 anni di pace dopo secoli di guerre.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close