capitaneria

Ufficio capitaneria, Imperiale subentra a Tumminia che va a Sant’Agata

S.Stefano di Camastra – Occhi lucidi e sorrisi d’emozione a palazzo Trabia, dove si è svolto il passaggio di consegne per la direzione dell’ufficio di capitaneria di porto.

Il maresciallo capo di prima Cosimo Imperiale, 38 anni di Taranto, è il nuovo titolare. Subentra al 45enne primo maresciallo Luigi Tumminia che dopo 7 anni lascia il comando stefanese per trasferirsi come capo sezione all’ufficio circondariale marittimo di Sant’Agata Militello.

Presenti il Tenente di vascello Giovanni Pigna, comandante dell’ufficio circondariale marittimo di Sant’Agata, il maggiore Giuseppe D’Aveni che guida la compagnia carabinieri di S.Stefano, il sindaco Francesco Re e i primi cittadini di Tusa Angelo Tudisca, di Caronia Nino D’Onofrio e di Reitano Salvatore Villardita. Il neo “capo” dell’ufficio stefanese, Cosimo Imperiale, che avrà come sotto ufficiali Nigrelli e Tumminello, è alla prima esperienza di comando di ufficio minore, in Sicilia è già stato ma solo da giovane marinaio a Messina.

“Mi ha accolto una splendida cittadina – ha detto commosso il maresciallo Imperiale – sono a disposizione di cittadini ed amministratori, eredito il lavoro fatto dal maresciallo Tumminia e farò di tutto per essere all’altezza del suo operato”. Non è riuscito a trattenere l’emozione il titolare uscente “sono stati molto intensi ed impegnativi, sotto certi aspetti anche molto laboriosi – ha dichiarato Tumminia – considerata anche la vastità del territorio costiero che controlliamo. Sono stato destinato alla sede superiore di Sant’Agata, quindi non vado molto lontano”. Sotto la giurisdizione dell’ufficio stefanese rientra una fetta di territorio che va oltre i 45 km di costa, da Finale a Torre del Lauro.

“Sono stati anni di lavoro e di concertazione comune – ha ricordato il sindaco Francesco Re ringraziando il maresciallo Tumminia – sulla risoluzione di tanti piccoli e grandi problemi che hanno interessato la nostra collettività ed il nostro territorio. Sono stati anni importanti anche per il supporto, la collaborazione e l’attività di consulenza che il maresciallo Tumminia ha svolto a servizio del comune di S.Stefano dandoci preziosi consigli e precise indicazioni rispetto anche al progetto del porto”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close