polline_patti

In condizioni disastrose l’unica di via di fuga del quartiere Polline

Patti – Fitta vegetazione e sversamento di liquami in vicolo Santa Febronia nel quartiere Polline.

Ad accendere i riflettori sulle disastrate condizioni dell’unica arteria di collegamento tra la circonvallazione del torrente Provvidenza e l’antico quartiere Polline, proprio a pochi metri dal palazzo municipale, è il consigliere comunale Filippo Tripoli che ha presentato al sindaco e al dirigente dell’Ufficio tecnico un’interrogazione a risposta scritta per ottenere lumi sulla situazione di pericolo in cui versa l’unica via di fuga a disposizione dei residenti in caso di calamità naturali.

«La via – osserva Tripoli – è attualmente impraticabile a causa dell’alta vegetazione che la avvolge quasi completamente e della fuoriuscita di liquame verosimilmente di natura fognaria». Da qui la segnalazione agli uffici competenti della grave situazione di inquinamento e dei potenziali problemi di sicurezza e di natura igienico-sanitaria che potrebbero incombere sullo storico quartiere.

«È opportuno – scrive l’esponente del gruppo Patti Futura – effettuare quanto prima una ricognizione dei luoghi e porre in essere adeguate misure di sicurezza per garantire l’incolumità dei residenti, specialmente in vista dell’imminente arrivo della stagione invernale». Contestualmente il consigliere comunale ha sollecitato l’avvio di un progetto complessivo di risanamento e messa in sicurezza dell’intero quartiere Polline, comprese le sue antiche e preziose mura risalenti al 1400.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close