degrado-piazza-duomo

Niente scuolabus per i bambini. La protesta dei precari causa i primi effetti di degrado in centro

Sant’Agata Militello – Ancora niente scuolabus  per gli alunni delle scuole santagatesi, un servizio primario indispensabile per le famiglie.

La questione è stata sollevata sui social network dal consigliere comunale Calogero Carrabbotta, che sulla propria bacheca ha postato un messaggio rivolto al primo cittadino Carmelo Sottile “ I bambini sono tornati tra i banchi di scuola e come era facile prevedere senza poter contare sul primario servizio degli scuolabus. Credo sia quantomeno doveroso informare la cittadinanza anche con semplice avviso sulle cause ed il protrarsi del disservizio”.

Non tarda ad arrivare la risposta del sindaco Sottile: ”Ancora i pulmini non sono stati né riparati, né revisionati. In merito a tali conseguenti disservizi saranno ricercate eventuali responsabilità”.

Altre criticità sono state inoltre determinate nella città dallo stato di agitazione del personale precario in forza all’ente, tra questi lo spazzamento e la pulizia delle strade. Nelle foto la situazione di degrado in cui si presentava piazza Duomo stamattina. I precari assunti al Comune lo avevano annunciato. Alcuni servizi essenziali, come lo spazzamento delle strade, non sarebbe stato svolto in segno di protesta sino a quando l’ente regionale non avrebbe dato qualche segnale.

img_1290

img_1291

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close