image

Firmata convenzione per la gestione delle “Case Mangalavite”

Longi – E’ stata approvata Mercoledì 7 Settembre la convenzione tra il Comune di Longi, l’ESA (Ente Sviluppo Agricolo della Regione Sicilia) e il Parco dei Nebrodi per la disciplina delle attività gestionali del complesso edilizio denominato “Case Mangalaviti”.

La proposta era stata già attuata in data 9 Marzo 2016 dal Presidente del Parco dei Nebrodi Dott. Giuseppe Antoci e lo scorso 26 Agosto dal commissario straordinario dell’ESA On. Francesco Calanna, e adesso è stata anche firmata dal Sindaco di Longi Alessandro Lazzara.

Il presente accordo modifica e integra la precedente convenzione, stipulata tra il Comune di Longi e l’ESA il 17 Settembre 1999 e la convenzione sottoscritta, in data 14 Maggio 2012, dal Comune di Longi e dal Parco dei Nebrodi.

Il nuovo schema di convenzione, formato da cinque articoli, permetterà al Comune longese di pubblicare e creare il bando, per l’affidamento a terzi del complesso, da adibire a struttura ricettiva e centro base per l’escursionismo e la fruizione del Parco dei Nebrodi. La durata della concessione è prevista in nove anni dalla data di stipula del contratto.

Il Comune di Longi è esclusivo proprietario della struttura e delle sue relative pertinenze, mentre l’ESA e il Parco dei Nebrodi si riservano un diritto d’uso per le finalità istituzionali. Inoltre le “Case Mangalaviti” sono state inserite in un accordo di programma, per la realizzazione di alcuni lavori finalizzati alla creazione di un “Centro di educazione ambientale permanente”.

I tre enti firmatari dell’accordo si occuperanno dell’organizzazione di eventi e attività rientranti tra le finalità istituzionali dell’ente e in particolare quelle riguardanti lo sviluppo di attività agricole tradizionali, la tutela della biodiversità vegetale, silvicolturale e zootecnica, e la valorizzazione dei prodotti legati al territorio. L’obiettivo è quello che Mangalaviti diventi un “modello”, un punto di riferimento per le associazioni ambientalistiche, gli amanti della natura, gli agricoltori, i tecnici, le associazioni agricole e gli enti pubblici.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close