tribunale Patti

Obbligo di dimora per un giovane torrenovese arrestato a ferragosto

Patti – In libertà con obbligo di dimora a Torrenova per un giovane arrestato a ferragosto a Cefalù.

Ieri il GIP di Patti, dr. Molina, accogliendo l’istanza dell’avvocato difensore Alessandro Nespola, ha revocato gli arresti domiciliari applicati a Antonio Visalli dopo il suo arresto per droga dello scorso 13 Agosto.

Il Giudice ha sostituito la misura cautelare restrittiva con l’obbligo di dimora a Torrenova divieto di rincasare dopo le 21 e uscire prima delle 7:00.

Visalli era stato fermato, insieme ad un altro giovane di Capo d’Orlando, sull’autostrada A/20 presso un’area di sosta della A20 tra Santo Stefano di Camastra e Tusa dai militari dell’arma che comunque li avevano già individuati a Cefalù.

I due giovani erano stati arrestati con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close