maestre-777x437

Concluso il secondo giorno di incidente probatorio. Ascoltati altri tre alunni

Patti – Con l’audizione di altri tre alunni si è concluso il secondo giorno dell’incidente probatorio riguardante la vicenda delle maestre di Reitano.

In audizione protetta il GIP Molina, con l’ausilio della psicologa, ha rivolto le domande ai minori dopo aver instaurato con questi un rapporto confidenziale.

Oggi come ieri le domande riguardavano i comportamenti degli alunni e delle insegnanti all’interno della classe, cercando di ricostruire le presunte violenze e vessazioni denunciate anche con riferimento ai frame agli atti d’indagine.

Presente il nutrito collegio difensivo delle indagate rappresentato dagli avvocati  Benedetto Ricciardi per le maestre di Santo Stefano e Caronia,  e la collaboratrice scolastica, Santino Trovato per l’insegnante di Castell’Umberto, Lucio Di Salvo, Santina Franco e Marianna La Valva per le parti offese e l’avvocato Carmelo Occhiuto per un’altra maestra, inclusa nelle indagini a seguito della revoca della sospensione per l’insegnante di Santo Stefano, vittima di clamoroso scambio di persona in uno dei 32 frame registrati e raggiunta da provvedimento di sospensione per 7 mesi.

A partire da oggi decorreranno 60 giorni x il deposito delle videoregistrazioni effettuate.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close