leonardi

Il cuore di un giovane 20enne salverà un paziente di Torino

Graniti – Donati gli organi di un ventenne morto in un incidente.

Sebastiano Leonardi, originario di Graniti, domenica era rimasto vittima di un incidente autonomo con il suo scooter. Il suo cuore salverà un paziente di Torino, reni, fegato e cornee aiuteranno altre persone.

Espianto multiplo di organi al Policlinico di Messina. A concedere l’autorizzazione per la donazione i familiari di un ventenne di Graniti, Sebastiano Leonardi, vittima di un incidente stradale domenica scorsa mentre si trovava alla guida del suo ciclomotore.

Il giovane, dopo il trasporto al Sirina di Taormina, è stato ricoverato nel reparto di rianimazione del Policlinico messinese dove i medici, martedì 6 settembre, hanno accertato la morte celebrare.

Immediatamente  scattata la macchina organizzativa che ha consentito di prelevare gli organi del donatore. Il cuore è andato ad un paziente ricoverato alle Molinette di Torino, reni e fegato all’Ismett di Palermo, le cornee alla banca degli occhi.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close