commissariato_pp

SEQUESTRO DEPURATORE PIRAINO, IN CORSO CONFERENZA STAMPA


E’ in corso una conferenza stampa presso il Commissariato di Polizia di Capo d’Orlando per illustrare il provvedimento di sequestro preventivo dell’impianto di depurazione dei comuni di Piraino, Brolo e Sant’Angelo di Brolo emesso dal GIP presso il Tribunale di Patti su richiesta del Pubblico Ministero di quella Procura della Repubblica, dott.ssa Rosanna Casabona. Le indagini concluse cominciarono nell’agosto del 2011 dopo la segnalazione di numerosi cittadini della zona che lamentavano il possibile cattivo funzionamento del sistema di depurazione successivamente dimostrato con immersioni subacquee, video e controlli sui pozzetti effettuati dagli agenti del commissariato di Capo d’Orlando. L’evidente inefficienza dell’impianto di depurazione è stato documentato da immersioni subacquee, rilievi video e successivi controlli sui pozzetti esterni effettuati dagli agenti del commissariato paladino. Le irregolarità sulla gestione dell’impianto sono state definitivamente accertate grazie ad una verifica effettuata senza alcun preavviso dai poliziotti, unitamente a personale dell’Arpa di Messina (Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente) all’interno dell’impianto.

A breve il racconto di quanto spiegato in conferenza stampa della nostra Chiara Lazzaro

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close