Municipio_di_Capo_dOrlando

Senza stipendio da sette mesi i precari chiedono sospensione manifestazioni

Capo d’Orlando – L’esasperazione è ormai giunta al culmine. Per i precari che non percepiscono stipendio da sette mesi la beffa di manifestazioni che gravano sul bilancio comunale. La richiesta è netta ed espressa in una lettera inviata al Sindaco ed al Presidente del Consiglio Comunale.

Proprio questa mattina si è svolta una riunione delle  Rappresentanze Sindacali Unitarie delle sigle CGIL, MGL, UIL e CSA, dei precari impiegati a tempo determinato al Comune di Capo d’Orlando e senza stipendio da sette mesi. Dopo l’incontro i rappresentanti sindacali hanno richiesto, per l’ennesima volta, il pagamento immediato della mensilità corrente ed il saldo delle arretrate come da Contratto ma, soprattutto, tenuto conto della grave situazione finanziaria delle famiglie coinvolte invitano l’Amministrazione Comunale, al fine di razionalizzare la spesa, di revocare tutte le integrazioni di stipendio a dipendenti comunali, di revocare onerosi incarichi e consulenze e di sospendere le manifestazioni di intrattenimento e svago che gravano sul bilancio comunale.

Di seguito la lettera integrale inviata al Sindaco Franco Ingrillì ed al Presidente Carmelo Galipò:

OGGETTO: Riunione R.S.U. del 29 agosto 2016

Premesso che in data odierna si è riunita la R.S.U. delle Sigle Sindacali del comune di Capo d’Orlando;
Considerato che le mensilità stipendiali arretrate del personale a tempo determinato hanno raggiunto i 7 (sette) mesi;
Tenuto conto che tutti i precedenti incontri con l’Amministrazione Comunale non hanno sortito alcuna soluzione utile allo sblocco della vertenza;

Per tutto quanto in premessa,

CHIEDE

Unanimemente il pagamento immediato della mensilità corrente ed il saldo delle mensilità arretrate come da C.C.N.L. ed ai sensi dell’art.30 della L.R. 5/2014.

Tenuto conto della grave situazione finanziaria delle famiglie,

INVITA

L’Amministrazione Comunale al fine della razionalizzazione della spesa, a:

1. Revocare tutte le integrazioni di stipendio ai dipendenti comunali;
2. Revocare onerosi incarichi e consulenze;
3. Sospendere le manifestazioni di intrattenimento e svago.
Firmato
I componenti la R.S.U. presenti

Giuseppe Lanza Cariccio
Antonello Lanza
Mario Merlino
Antonino Pizzino
Massimo Bontempo
Giuseppe Sergio Leggio
Maria Fiorello
Luca Giuffrè
Salvatore Lazzaro
Gino Lazzaro

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close