minoranza

MOZIONE SU RIDUZIONE ALIQUOTA IMU


I consiglieri di minoranza Sanfilippo, Trusso, Micale e Gemmellaro, eletti nelle liste “Librizzi Sindaco” e “Democratici per Capo d’Orlando”, tornano ad interrogare il Sindaco Enzo Sindoni e la sua giunta, chiedendo che al prossimo consiglio comunale sia inserita all’ordine del giorno la possibile riduzione dell’aliquota base dell’IMU.

Dal momento che la prima casa è un bene primario per tutte le famiglie già fortemente provate dalla pressione fiscale e che a fronte della crisi in atto si trovano a dover affrontare quotidianamente grandi sacrifici economici, si legge nell’interrogazione, e che sulla prima abitazione gravano già le spese relative alle utenze (energia elettrica, gas, acqua, telefono), al condominio, agli eventuali mutui bancari, i consiglieri di minoranza chiedono di:

– prevedere la riduzione dell’aliquota base dell’IMU sulle prime case ad un valore che non superi lo   0,2 per cento (livello minimo consentito dalla normativa vigente);

– prevedere la riduzione dell’aliquota base dell’IMU per la seconda casa, se adibita ad attività turistico – ricettiva, allo 0,3 per cento.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close