Castel di Lucio

I castelluccesi d’America a sostegno della squadra

Castel di Lucio – Lontano dagli occhi ma non dal cuore e, in questo caso, neanche dalle tasche.

L’Acr Castelluccese, che lo scorso hanno ha vinto il campionato di terza categoria meritando la promozione in seconda, continua a travolgere di entusiasmo una intera comunità. E non solo quelli che a Castel di Lucio vivono ma anche tutti quelli che hanno dovuto lasciare il caratteristico centro dell’entroterra nebroideo. Ecco perché è stata accolta e condivisa l’iniziativa della società, guidata dal presidente Cicero, di promuovere una sottoscrizione popolare. Fin quando a mettere mani al portafoglio sono i paesani, niente di eccezionale, ma quando a farlo sono addirittura due castelluccesi che vivono a Easton in Pennsylvania negli USA qualcosa cambia. I benefattori si chiamano Placido Patti e Giuseppe Schichili, i quali non solo contribuiranno alle spese di gestione ma spingeranno altri emigrati a farlo. Si sono proposti come ambasciatori della società biancorossa presso la numerosissima comunità di Easton che conta circa 500 castelluccesi.

«Grazie ai social network, anche oltreoceano abbiamo assaporato la gioia della promozione in seconda categoria della squadra ¬ afferma Pippo Schichili- Il legame con la nostra terra è sempre un elemento imprescindibile e coinvolgente anche sotto l’aspetto sportivo e calcistico. Per questo – conclude Schichili- abbiamo pensato di fare una cordata per contribuire alle spese relative alla gestione della squadra, incaricata di portare in alto, anche nello sport, il nome del nostro amato paese». Gesti di generosità e attaccamento alla “madre patria” che dovrebbero essere presi ad esempio in un momento in cui il calcio dilettantistico è in crisi e soprattutto nei piccoli centri scompaiono squadre e società. E intanto è iniziata la preparazione precampionato della Castelluccese, agli ordini di mister Randazzo. La parola d’ordine è umiltà, soprattutto dopo una campagna acquisti con grandi colpi di mercato e i pronostici dell’ambiente sportivo che scommettono su un campionato da prima della classe.

“Ringraziamo tutti coloro che continuano a sostenerci – si legge nel comunicato della società – con il vostro contributo state rendendo più solida e motivata questa nostra piccola realtá calcistica, tramite la quale speriamo di regalavi un altro anno ancora pieno di soddisfazioni. Qualora qualcuno fosse interessato a far parte del gruppo ed a mettersi in gioco, puó comunque mettersi a disposizione, le porte sono aperte a tutti”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close