Carabinieri ferragosto

Territorio “sicuro”, il sindaco ringrazia i carabinieri

S.Stefano – Si è concluso un ferragosto “controlli straordinari”.

Una presenza discreta ma tangibile quella dei 39 militari in servizio nella città delle ceramiche che hanno riservato particolare attenzione ad alcune zone strategiche di Santo Stefano, Caronia e Acquedolci. Un sistema di controllo del territorio, rafforzato anche dall’impiego dell’Elinucleo Carabinieri di Catania e dei Cacciatori dell’Aspromonte, che ha perfettamente funzionato. Il risultato dell’operazione “fra la gente” è: zero incidenti stradali e zero “reati predatori”. Soddisfatto il primo cittadino Francesco Re “l’esito della brillante operazione di controllo – ha detto il sindaco – è la conferma di un risultato atteso e costruito dal rapporto forte e sinergico delle diverse istituzioni presenti sul territorio, comuni e forze di polizia. E’ anche la dimostrazione concreta che questa parte terminale della ex provincia di Messina – continua Re – può vantare come elemento distintivo e di valore non solo le bellezze paesaggistiche e le eccellenze d’arte, di storia ed enogastronomiche ma anche e soprattutto una straordinaria condizione di sicurezza, unica in un contesto come quello siciliano più noto alla ribalta delle cronache, in maniera distorta e fuorviante, per tanti luoghi comuni legati alla presenza della criminalità organizzata”. Una sicurezza che incoraggia quegli investitori che daranno nome e forma al porto. “Siamo fiduciosi sul buon esito della gara per l’aggiudicazione della realizzazione dell’opera – spiega Re – ai potenziali investitori possiamo offrire oltre a tutte le altre opportunità messe a disposizione da un territorio unico nel suo genere, anche l’enorme valore aggiunto rappresentato dalle ottimali condizioni di legalità e sicurezza vantate da questo straordinario lembo di Sicilia “. Francesco Re, brinda anche ad un’estate da record per la città delle ceramiche “quest’anno è notevolmente aumentata la presenza di italiani e stranieri nel nostro centro – commenta il sindaco – migliaia i turisti e visitatori che hanno gradito ed affollato il ricco e variegato programma delle manifestazioni dell’estate stefanese, promosse e patrocinate dall’amministrazione e dalla ricostituita Proloco”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close