upea-squadra_pp

L’UPEA PERDE A NAPOLI NEL FINALE


Esce sconfitta l’Upea dopo una gara equilibrata in casa della capolista Napoli.
Parte bene la squadra di casa in avvio di gara, andando immediatamente sul 6-0, ma Damiani, Bisconti e Crow firmano un parzialino di 0-8 entrando subito in partita. È un botta e risposta avvincente che dura tutto il match, con i paladini che, guidati da Crow, raggiungono il massimo vantaggio (40-44) in avvio di terzo quarto grazie ad un parziale di 0-12. Nell’ultimo periodo gli ospiti sono ancora avanti sul 54-56 firmato dal capitano Zanelli, ma, spinti dal pubblico, i partenopei riescono a chiudere sul 62-56 con Gatti, Sabbatino e Musso.
Nonostante continui l’assenza del lungo Andrea Benevelli per problemi alla schiena, dopo l’esaltante prova di domenica scorsa il giovane Pellegrino ritorna al suo utilizzo abituale (6 minuti con uno 0/3 dal campo). Giungono segnali importanti dai giovani Crow (17 punti con 3/5 da due, 3/6 da tre e 2/2 dai liberi) e Alessandri (9 punti, 7 rimbalzi e 5 assist) e da un ritrovato Cardinali (14 punti).
Adesso l’Upea si trova a dieci lunghezze dalla capolista Napoli.
Prossimo impegno per l’Orlandina Basket sabato 18 febbraio al PalaFantozzi contro Ferentino, palla a due alle ore 21:00.

Di seguito il tabellino:
NAPOLI – ORLANDINA 62- 56 (22-16, 33-28, 46-46)
Napoli: Rizzitiello 10, Iannilli 8, Sabbatino 5, Musso 11, Lenardon 10, Gatti 16, Rotondo 2, D’Avino e Bastone n.e., Guastaferro. Coach: Maurizio Bartocci.
Orlandina: Alessandri 9, Zanelli 3, Crow 17, Damiani 5, Bisconti 6, Zampolli 2, Cardinali 14, Pellegrino, Sgrò e Caronna n.e. Coach: Giovanni Perdichizzi.
Arbitri: Roberto Biasini di Veroli e Saverio Barone di Brescia.

 

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close