aldo leggio

Aldo Sergio leggio si è dimesso da vicesindaco!

Capo d’Orlando – Il vicesindaco Aldo Sergio Leggio ha presentato le proprie dimissioni dalla giunta.

Ha mantenuto quanto anticipato la settimana scorsa. Aldo Sergio Leggio si è appena dimesso dalla carica di vicesindaco e assessore della giunta Ingrillì.

Lo ha fatto alle 10.15 di questa mattina all’ufficio protocollo del Comune di Capo d’Orlando.

Come già detto le dimissioni sono sfociate a causa di disaccordi “politici” tra Leggio ed il primo cittadino. Doversi dimettere obbligatoriamente da consigliere comunale e lasciare la vice sindacatura a Paterniti tra due anni le scelte che Leggio non ha condiviso sentendosi poco considerato nonostante il successo elettorale ottenuto e 12 anni di amministrazione passata a guidare il paese come vice di Enzo Sindoni.

“Lascio incarico ed indennità senza problemi o difficoltà, ha dichiarato Leggio. Sono entrato in giunta dopo non poche remore accettando sostanzialmente la staffetta ma non ho ottenuto nessuna dimostrazione di dignità del ruolo che ho ricoperto”.

La lettera di dimissioni recita testualmente: “Il sottoscritto Aldo Sergio leggio componente della giunta del Comune di Capo d’Orlando, con la presente rassegna le dimissioni da Assessore, poiché sono venute meno le condizioni politiche per la mia permanenza in giunta”.

E adesso? Il quadro politico a soli due mesi dall’insediamento potrebbe subire forti scossoni. Leggio sarà dunque adesso un consigliere comunale e dopo questa decisione difficilmente appoggerà in maniera incondizionata la maggioranza. Paterniti verrà da subito nominato vice sindaco? E’ probabile ma intanto bisogna capire adesso chi sostituirà l’assessore alla manutenzione.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close