divieto sosta forzata

Villa Bagnoli: ordinanza vieta la sosta nei giorni dei concerti, ma il cartello per tutto il mese di agosto

Capo d’Orlando – Ordinanza vieta il parcheggio a Villa Bagnoli nei giorni dei concerti organizzati ma il cartello vieta la sosta per tutto il mese di Agosto. Monta la protesta di residenti, turisti e attività commerciali.

Con ordinanza n. 122 del 2 agosto 2016, il Sindaco Franco Ingrillì ha disciplinato la viabilità nella “Villa Bagnoli in occasione dei concerti dei giorni 6,7, 17 e 30 agosto 2016”.

Questo il testo dell’ordinanza: “visto il calendario delle manifestazioni estive 2016 che prevede lo svolgimento di spettacoli nei giorni 6, 7, 17 e 30 agosto 2016 in località S. Gregorio – Villa Bagnoli, è stato istituito il divieto di sosta con rimozione e il divieto di transito in tutta la Villa Bagnoli, ad eccezione dei mezzi autorizzati, per consentire lo svolgimento dei predetti spettacoli”.

L’ordinanza sindacale, più in particolare prevede che: “è istituito il divieto di sosta con rimozione forzata ed il divieto di transito nella Villa Bagnoli dalle ore 08.00 di giorno 03/08/16 alle ore 24.00 di giorno 30/08/16 in occasione degli spettacoli previsti dal calendario delle manifestazioni estive” e che: “è istituito altresì, il divieto di sosta con rimozione forzata di transito nelle due bratelle di Villa Bagnoli, dalle ore 08.00 alle ore 24.00 di: – giorno 06/08/16 in occasione del concerto di Mario Venuti; – giorno 07/08/16 in occasione del concerto di Noa & Gil Dor;  – giorno 17/08/16 in occasione del concerto di Stefano Bollani – giorno 30/08/16 in occasione dello spettacolo di Anna Maria Barbera”.

Nell’ordinanza è precisato anche che l’U.T.C. “è incaricato dell’apposizione della relativa segnaletica conformemente a quanto disposto dal Vigente C.d.S e suo regolamento di esecuzione” e che la Polizia Municipale e la Forza Pubblica sono incaricate di farla osservare.

Ora,  nonostante che dalla lettura dell’ordinanza si comprenda che il divieto di transito e di sosta concerne i soli quattro giorni degli spettacoli (tra questi è indicato anche quello di Stefano Bollani che, in realtà, sembra ormai saltato definitivamente, stando alle dichiarazioni dell’agente dell’estroso pianista Daniele Brunacci),  la segnaletica apposta sui luoghi, come si evince dalla foto, ha mandato nel panico i turisti e i cittadini perché dispone il divieto di transito e di sosta nella Villa Bagnoli ininterrottamente dal 3 agosto al 30 agosto 2016 dalle 8,00 alle 24,00.

Siamo certi che si sia trattato di un errore di comunicazione tra il Sindaco ed il responsabile dell’Ufficio Tecnico Comunale e ci auguriamo che l’Amministrazione rimedi velocemente a questo incredibile errore che renderebbe non fruibile in piena estate Villa Bagnoli. Inoltre recherebbe un notevole danno alle attività commerciali esistenti tra ristoranti e locali pubblici essendo quello di Villa Bagnoli l’unico parcheggio disponibile nella parte terminale della strada provinciale 147 a San Gregorio oltre a quelli sulla litoranea con strisce blu.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close