popism ragno

“L’uomo ragno” si affaccia dal Comune

Capo d’Orlando – Al fine di promuovere maggiormente una importante mostra allestita al LOC di Via del Fanciullo la scultura dell’uomo ragno è stata posizionata nella facciata del comune paladino.

L’iniziativa è stata voluta dall’assessore ai beni culturali del Comune di Capo d’Orlando Cristian Gierotto. La mostra “Popism” inaugurata qualche settimana fa non sta facendo registrare le visite sperate e l’amministrazione passa così alla promozione diretta. Una delle opere esposte al LOC, infatti, è stata posizionata in una delle finestre di Palazzo Europa. Un richiamo suggestivo che non mancherà di destare la giusta curiosità e, di conseguenza, una sperata promozione della mostra.

“Popims”, che rientra nella programmazione di Emergence Festival (festival internazionale di Interventi Urbani) è arrivata a Capo d’Orlando dopo il successo di Taormina ed è curata da Giuseppe Stagnitta e Julie Kogler in collaborazione con Giancarlo Carpi. La mostra è patrocinata dal Comune e organizzata da Studio Soligo e Musica Oggi.

Le opere esposte sono circa 60 “pezzi unici” provenienti da famose collezioni private di tutto il mondo e da importanti gallerie d’arte. Descrivono una rivoluzione che a partire dagli anni ’50 ha influenzato l’immagine, il costume, la pubblicità ed innumerevoli aspetti della vita moderna.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close