lettera brandara

Minacce al commissario IRSAP “Maria + Brandara come Antoci”

AGRIGENTO – Una busta, con due cartucce di fucile, è stata recapitata negli uffici dell’Asi di Agrigento, al commissario straordinario dell’Irsap, ex sindaco di Naro (Ag), Maria Grazia Brandara. Nella busta vi era il messaggio: «Maria + Brandara come Antoci».

Brandara, accompagnata in Procura dal vice presidente della Regione Mariella Lo Bello, ha incontrato il procuratore facente funzione Ignazio Fonzo ed ha formalizzato una denuncia.

brandara-1-150x150

Il messaggio intimidatorio ha un evidente riferimento  all’agguato mafioso ai danni del direttore del Parco dei Nebrodi. Dell’inchiesta, immediatamente, avviata si stanno, adesso, occupando i carabinieri.

Era il novembre del 2013 quando Maria Grazia Branda, presidente del consorzio per la legalità e lo sviluppo dell’Agrigentino, riceveva un’altra lettera intimidatoria. Nella missiva, allora, c’era scritto,  “Ora basta! Siamo solo all’inizio”.

A darne notizia, allora, durante la conferenza stampa svoltasi in Seminario per illustrare gli interventi che dovranno essere realizzati sul colle e sulla cattedrale di San Gerlando di Agrigento colpiti dal dissesto idrogeologico, fu il presidente della Regione Rosario Crocetta.

Mariagrazia Brandara, 60 anni, nel 2004 deputato regionale dell’Udc, è da anni impegnata nella gestione dei beni confiscati alla mafia e dunque, in prima linea, per l’affermazione della legalità. Nel 2013, la lettera intimidatoria venne ricevuta da Brandara nella sua abitazione del quartiere di San Leone.

“Ancora una volta il mio nome associato alle pallottole” , ha commentato amaramente Giuseppe Antoci. dopo l’intimidazione a Maria Grazia Brandara. “Un altro gesto ignobile – prosegue Antoci – l’ennesimo tentativo volto a creare preoccupazione e paura. “Brandara come Antoci ? Ok tranquilli – conclude il Presidente del Parco – gli Antoci crescono ed aumentano a dismisura…. Non basteranno proiettili per fermarli”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close