carabinieri santagata

Arresto per stalking sabato notte

Torrenova – Sabato notte G. C. è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Sant’Agata Militello. L’uomo, 32 anni originario di Randazzo, è indagato per i reati di stalking, violazione di domicilio e danneggiamenti seguiti da incendio in danno dell’ex compagna di Torrenova. Sorpreso in flagranza nel compimento di gravi atti nei confronti dell’ex fidanzata, 34 anni all’interno della sua abitazione di Torrenova. Pare che il giovane, già denunciato dalla vittima per atti persecutori e danneggiamenti alla propria automobile, al diniego dell’ex di aprire, abbia sfondato la porta d’ingresso e si sia introdotto con forza all’interno della dimora della donna, cominciando a minacciarla. La vittima impaurita è riuscita a dare l’allarme, richiamando con forti urla l’attenzione dei vicini, che hanno provveduto ad allertare le forze dell’Ordine. Al loro arrivo i militari hanno sorpreso l’uomo intento ad accatastare nell’appartamento un cumulo di indumenti, pare nel tentativo di alimentare il piccolo rogo, già divampato ed appiccato ad una coperta. Il tempestivo intervento dei carabinieri ha consentito di spegnere il focolaio, impedendo il verificarsi di un incendio, che avrebbe potuto cagionare una tragedia. I Carabinieri hanno tratto in arresto il trentaduenne  e l’hanno ristretto all’interno della camera di sicurezza della caserma santagatese . Il giovane  è stato deferito all’Autorità Giudiziaria competente, in attesa dell’udienza di convalida del fermo, che sarà celebrata stamattina per direttissima innanzi al giudice del Tribunale di Patti.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close