Corpo avvistato in mare. Falso allarme?

LIPARI – Ha fatto scattare le ricerche la segnalazione di una donna che ha riferito di avere visto qualcosa che somigliava a un cadavere nelle acque antistanti la spiaggia del Gabbiano. Nonostante le avverse condizioni del mare, Guardia Costiera e Carabinieri hanno provato a individuare il corpo senza vita. Inevitabilmente il pensiero è andato alla scomparsa del giovane milazzese Simone Carpinteri di cui non si hanno notizie da più di un mese. Al momento comunque la vicenda sembra assumere i connotati del falso allarme.

Print Friendly



Articoli Correlati

Close