tribunale patti

Processo stalker, la vittima parte civile

Sant’Agata Militello – Al via ieri mattina il processo nei confronti del santagatese Andrea Pizzino imputato dei  reati di  stalker e sequestro di persona perpetrati in danno dell’ex convivente assistita dall’avvocato di fiducia Daniele Corrao.

Innanzi al giudice monocratico del tribunale di Patti Sandro Potestio, è stata celebrata l’udienza, durante la quale la persona offesa si è costituita parte civile. Pizzino attualmente recluso nel carcere di Gazzi è difeso dall’avvocato Alessandro Pruiti Ciarello. La seduta è stata poi rinviata al prossimo 12 settembre per l’audizione delle  forze dell’Ordine intervenute all’epoca dei fatti. Il giovane arrestato lo scorso 8 marzo ottenne gli arresti domiciliari ma, violando il divieto di avvicinamento alla vittima ed ai luoghi da questa frequentati, una volta rimesso in libertà, rapì per alcune ore l’ex. La sua posizione processuale si è ulteriormente aggravata, perché imputato anche di sequestro di persona. I carabinieri , dati i precedenti, ottennero l’aggravamento della misura interdittiva e Pizzino fu trasferito in carcere.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close