PER LA IRRITEC & SIPLAST IN COPPA CI VUOLE L’IMPRESA


E’ tutto pronto per l’attesa sfida valevole per i quarti di finale di Coppa Italia di volley, che questa sera si giocherà al Palaceramiche di S. Stefano di Camastra, tra i locali della Irritec & Siplast Stefanese volley e la quotata compagine del Gricignano, capolista assoluta del girone H di B2 femminile. Sarà una sfida tutta da seguire, in quanto sono tanti i motivi di interesse che richiameranno sugli spalti del palazzetto stefanese il pubblico delle grandi occasioni, anche perché, per la S. Stefano sportiva rappresenta un appuntamento storico. Inoltre, per la formazione di casa si tratta di un test molto probante, che dovrà servire a testare i progressi che il sestetto guidato da Tommaso Pirrotta ha fatto registrare in queste ultime settimane dopo avere completato il roster in occasione dell’ultima sessione di mercato. L’arrivo del nuovo libero l’esperta Federica Pietrangeli ed il ritorno di Veronica Zambelli, ha consentito alle arancioblù di compiere quel tanto agognato salto di qualità, per cui adesso ci sono tutte le premesse per coltivare sogni di gloria. Le premesse per ambire a qualcosa di importante ci sono tutte, e la prima opportunità viene fornita proprio dalla sfida odierna di Coppa, dove ci  vuole una Irritec & Siplast ben concentrata e determinata per ottenere il migliore risultato a disposizione. E per fare ciò, la società si è mossa in tal senso per cercare di assicurare un valido sostegno alle ragazze da parte anche della tifoseria, invitando tutte le scolaresche a partecipare a questa grande sfida.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close