English summer

Consulta e Slow food, insieme per un’estate “english”

Tusa – E’cominciata l’estate “inglese” di bambini e ragazzi con uno slogan che è già tutto un programma.

“My english summer 90 minuti di inglese – una partita tutta da giocare”. L’iniziativa è della consulta cittadina di Tusa, in collaborazione con la condotta Slow food Valdemone e la comunità Slow food monti valli e costa alesina, presieduta dall’architetto Giuseppe Siragusa. Si tratta di un corso di inglese estivo per bambini, che si svolgerà nel periodo luglio-agosto, 18 ore articolate in due lezioni settimanali di 90 minuti. Il tempo di una partita, come racconta lo slogan. Gli utenti saranno divisi in base all’età: 3-5 anni, 6-8 anni e 9-11 anni fino alla prima media. La quota di partecipazione, variabile in base al numero degli iscritti, è di 40 euro e comprende la quota associativa annuale a Slow food e la copertura assicurativa. Il corso sarà tenuto da tre giovani insegnanti di Tusa, laureati in lingue, Maurizia Limanni, Mario Macaione e Elisa Tudisca. La proposta è stata fatta da due consigliere della Consulta, che si occupano di turismo e istruzione, Rosalia Lidestri e Antonella Longo, le quali hanno raccolto la richiesta di tanti genitori. “La conoscenza della lingua inglese è fondamentale per un paese aperto al turismo – scrivono le due consigliere – i primi anni di vita consentono una maggiore predisposizione all’apprendimento, che può anche essere favorito attraverso attività e tecniche ludiche”. Ovviamente i piccoli allievi, studieranno un inglese turistico ed enogastronomico, utile e funzionale rispetto al contesto di Tusa, sempre più punto di riferimento turistico del territorio e non solo. Molto soddisfatto il presidente della Consulta cittadina Domenico Sammataro “Continuiamo a puntare sulla cultura e ad investire sulle giovani generazioni – ha detto – organizzando questo corso in loco, evitiamo che tanti genitori spendano tempo e denaro per portare i figli a studiare inglese fuori. Da settembre partiranno i corsi anche per gli adulti. Ringrazio la dirigente scolastica dell’Istituto comprensivo Francesca Puleo, per aver messo a disposizione i locali delle scuole medie di Tusa”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close