sottile

La GILMA non paga gli stipendi a causa dei mancati incassi e gli operatori incrociano le braccia

Sant’Agata Militello – Mentre a Palermo la protesta è clamorosa con autocompattatori davanti Palazzo dei Normanni il Sindaco Carmelo Sottile invita a depositare i rifiuti domani.

Con una nota il Sindaco di Sant’Agata Militello Carmelo Sottile annuncia disagi per la raccolta RSU a causa dello sciopero nazionale per il rinnovo del contratto collettivo di lavoro Utlitalia~ambiente, scaduto nel 2013 e indetto nella prossima settimana di luglio, a cui aderiranno gli operatori del servizio igiene ambientale di Sant’Agata Militello, dipendenti della GILMA.

Giorno 11, continua il primo cittadino, la raccolta rifiuti verrà assicurata per i servizi essenziali e la cittadinanza è invitata a conferire i rifiuti nella giornata del 12 luglio.

“Si precisa, scrive Sottile, che il pagamento delle retribuzioni dei dipendenti dovrebbe essere corrisposto dalla Ditta Gilma che non è in grado di corrispondere puntualmente gli stipendi grazie ai ritardi accumulati nei comuni a causa delle gravi criticita’ finanziarie e tecnico/amministrative a cui sono soggetti. Non si registrano ritardi nei pagamenti invece per quanto riguarda le retribuzioni dei dipendenti comunali a tempo determinato contrattisti / ASU a cui è affidato in house parte del servizio raccolta rifiuti relativo alla raccolta differenziata ,alla gestione del centro raccolta di Rosmarino ed allo spazzamento che proseguirà regolarmente. Successivi avvisi saranno emanati prossimamente relativamente ai giorni del 13 e 14 luglio”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close