scurria 2

Scurria chiede 100mila euro di risarcimento a Starvaggi

Al via il processo per diffamazione aggravata nei confronti del presidente del consiglio di Sant’Agata Militello, che vede imputato l’avvocato Paolo Starvaggi. Mercoledì è stata celebrata al Tribunale di Patti, innanzi al giudice monocratico  Francesco Torre, la prima udienza. Il presidente Antonio Scurria, presente in aula ed assistito dall’avvocato di fiducia Massimiliano Fabio, si è costituito parte civile chiedendo un risarcimento di 100.000 euro. Già condannato dal Gip Eugenio Aliquò alla pena pecuniaria di mille euro, Starvaggi assistito dal legale Alessandra De Luca, propose opposizione al decreto penale di condanna. I fatti denunciati da Scurria alla locale stazione dei Carabinieri , risalenti al 2015, si riferiscono alla pubblicazione su Facebook e blog locali di contenuti ritenuti lesivi dell’onore e del decoro dalla procura di Patti. La seduta è stata poi aggiornata al prossimo 20 marzo per l’escussione della parte offesa.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Close