Commozione e rispetto al funerale di Lorena

Capo d’Orlando – Una incredibile folla ha voluto assistere al funerale di Lorena Mangano alla Chiesa Cristo Re.

Un notevole numero di persone non ha voluto mancare all’ultimo saluto a Lorena Mangano, la giovane studentessa 23enne morta a cause delle ferite riportate in un incidente stradale sabato notte a Messina.

Un silenzio assordante ha accompagnato la messa. Un segno di rispetto nei confronti dei familiari, un forte segnale di vicinanza e affetto di chi conosceva Lorena ma anche di tante altre persone che si sono sentite coinvolte da questa tremenda perdita.

Presenti anche i sindaci di Capo d’Orlando e Messina. Sono stati proprio loro a prendere la parola al termine della messa officiata da Padre Nello. “Saremo sempre vicini a voi in ricordo di Lorena” ha detto Franco Ingrillì. Renato Accorinti ha chiesto di migliorare la nostra qualità di vita e di non andare dietro alle “frivolezze” che portano poi a queste tragedie.

Sono voluti intervenire anche i docenti e i compagni di classe del liceo di Lorena. A chiudere la serie di toccanti interventi i fratelli Stefano e Marilena. Le parole di Stefano Mangano hanno toccato il cuore di tutti. “Te ne sei andata come sei arrivata, inaspettatamente, all’improvviso”.

Il feretro bianco è stato accolto da un caloroso applauso all’uscita della chiesa Cristo Re seguito da un fiume di persone che ha voluto salutare, per l’ultima volta, Lorena Mangano.

Print Friendly



Articoli Correlati

Close