edilizia_popolare_patti

Edilizia popolare, a bando un grosso intervento di bonifica. Aquino: “Risultato straordinario”

Patti – Buone notizie sul fronte dell’edilizia popolare. L’Iacp di Messina ha indetto il bando di gara con procedura aperta per l’affidamento dei lavori di bonifica del terreno di fondazione del complesso di via Aldo Moro, nel quartiere di San Giovanni.

I fondi stanziati dall’Istituto messinese, grazie ad un finanziamento ottenuto dall’Assessorato Regionale delle Infrastrutture, ammontano a 437.728,91 euro, di cui 424.365,65 per lavori soggetti a ribasso d’asta e 13.363,26 quali oneri per l’attuazione dei piani di sicurezza non soggetti a ribasso. Per le opere strutturali speciali saranno impiegati 362.906,14 euro (l’82,91% del  totale), mentre per le strade e le altre opere supplementari sarà impiegata la restante somma di 74.822, 77 euro (il 17,09% del totale). Il termine per il ricevimento delle offerte è stato fissato alle ore 13 del 13 luglio 2016, mentre l’apertura delle buste avverrà il 18 luglio alle 9.

I lavori in oggetto si sono resi necessari dopo alcune relazioni geotecniche redatte in seguito a dei sopralluoghi effettuati da tecnici regionali e dell’Iacp in sinergia con i vertici dell’Ufficio tecnico comunale e in base alle quali si è appurata la necessità di mettere in sicurezza le palazzine di via Moro per l’esistenza, in zona, di alcuni movimenti franosi dovuti ad un fenomeno di dissesto idrogeologico riscontrato su buona parte del quartiere di San Giovanni. Attraverso i fondi messi a disposizione dallo Iacp si realizzeranno delle opere di consolidamento per la messa in sicurezza degli stabili, dalle fondamenta ai muri perimetrali.

«Dopo le segnalazioni dei residenti – ha dichiarato soddisfatto il sindaco Giuseppe Mauro Aquino – ci eravamo immediatamente attivati per operare i necessari sopralluoghi e per sollecitare un progetto strutturale di consolidamento dei versanti instabili. Oggi, dopo l’ok del Dipartimento regionale per l’utilizzo di quasi mezzo milione di euro utile alla bonifica del terreno di fondazione delle due palazzine di via Aldo Moro, l’Iacp di Messina ha indetto il bando di gara per l’affidamento dei lavori. Dopo la riqualificazione degli alloggi popolari di via Mustazzo e la messa in sicurezza della palazzina 57/B di Corso Matteotti, incassiamo un altro straordinario risultato che ci consente di conservare e valorizzare ancor di più il nostro patrimonio di edilizia popolare e di garantire elevati standard di sicurezza ai residenti».

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close