protez civile 03

“Dalla gente con la gente”, la crescita del volontariato nella Protezione Civile

Sant’Agata Militello – Grande successo per il primo meeting nazionale “Dalla gente con la gente” , la crescita del volontariato nella Protezione Civile,organizzato nella sala dei principi del castello Gallego ” dal Nucleo operativo Interforze Sicilia (Nois) e dal Coordinamento operativo emergenze nazionale (Cooper) presieduto da Enrico Luchi.

Un incontro divulgativo per  affrontare le problematiche legate all’attività di Protezione Civile  e sviluppare le capacità di intervento nelle situazioni calamitose e di emergenza attraverso una specifica formazione. Sono intervenuti in qualità di relatori il coordinatore  regionale Nois Giuseppe Fazio, il sindaco Carmelo Sottile, Maria Teresa  Desposito, responsabile del volontariato  DRPC Regione Sicilia,   l’ingegnere  Bruno Manfrè , dirigente servizio  regionale di Protezione Civile per la provincia di Messina, il senatore Bruno Mancuso, Iuri De Tomasi ,responsabile logistica Cooper, il comandante del corpo municipale Vincenzo Masetta , Rosalia Gentile, dirigente Ufficio protezione civile comunale, Santi Mondello, presidente Cesv  Messina  e presidente regionale Misericordie ed Enrico Luchi, presidente  nazionale Cooper.

protez civile 02

L’evento è culminato con una dimostrazione pratica, la simulazione di un salvataggio e messa in sicurezza di un edificio a seguito di una scossa di terremoto. L’esercitazione ha avuto luogo all’interno della limitrofa chiesa dell’Addolarata, la più antica della città. I volontari suddivisi in tre squadre, sanitaria, tecnica ed operatore radio con tanto di caschi di protezione sono entrati in azione nell’edificio sacro e dopo aver messo in salvo e stabilizzato  i feriti all’esterno, hanno provveduto alla catalogazione dei beni presenti, paramenti, quadri e statue, che una volta inventariati e misurati sono stati collocati all’interno di una cassa di protezione in legno.Tra i partecipanti ,coordinati da Gaetano Salvo, anche 7 giovani santagatesi del gruppo Nois, che hanno conseguito con successo il corso per la salvaguardia dei beni culturali mobili. Durante il convegno importanti risultati sono stati concretati tra i quali l’istituzione del Nucleo Tecnico Scientifico e delle Telecomunicazioni della Protezione Civile e la proposta di Iuri Tomasi del corpo Genieri nazioni di Lombardia di istituire una nuovo gruppo per la costruzione dei ponti Bailey militari in acciaio. Il sindaco Sottile ha preannunciato l’intenzione di stipulare una nuova convenzione tra l’ente ed i volontari, affinchè previo spostamento della sede operativa sia istituito nella nuova area di ammassamento del campo sportivo Fresina, un polo di protezione civile di grande importanza non solo per la città, ma anche per l’intero territorio, proprio nelle vicinanze dell’elipista di contrada Pianetta.

protez civile 01

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close