irene ricciardello

Irene Ricciardello: “L’amore vince sempre sull’odio”

Brolo – Sulla decisione della Cassazione riguardante l’imprenditore Ricciardello che “non avrebbe dovuto essere arrestato” interviene con un comunicato stampa la figlia Irene, Sindaco del Comune di Brolo.

“Ho sempre avuto fiducia nella giustizia e nell’operato di un uomo che nella sua vita non ha fatto altro che pensare a lavorare e a garantire lo stipendio a fine mese a centinaia di famiglie – così Irene Ricciadello Sindaco di Brolo commenta la sentenza della Suprema Corte di Cassazione secondo la quale Giuseppe Ricciadello non doveva essere arrestato – non posso nascondere che questa esperienza mi ha segnata soprattutto perché ho sentito il peso del ruolo istituzionale in un momento delicatissimo per il nostro paese che con noi ha avviato un percorso virtuoso e di ripristino della legalità.

Ci sono stati momenti in cui ho pensato alle dimissioni, non lo nascondo, soprattutto quando ho dovuto spiegare ai miei figli perché ci definivano come una famiglia di delinquenti con volantini anonimi e firmati,con profili anonimi e con profili che hanno un nome e un cognome.

Non l’ho fatto – continua il Sindaco – forte dell’educazione che mi ha data mio padre e per la straordinaria solidarietà che ho ricevuto dai miei concittadini in questi mesi molti dei quali non mi avevano neanche votata ma che indignati dalla violenza degli attacchi alla mia persona e alla mia famiglia si sono stretti intorno a noi.

A tutti loro va il mio più sentito ringraziamento, l’amore vince sempre sull’odio”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close