archie

Orlandina Basket, ingaggiato Dominique Archie!

Capo d’Orlando – Il primo colpo della stagione 2016/2017 della Betaland Capo d’Orlando è Dominique Archie.

L’ala statunitense ritorna dunque a Capo d’Orlando, dove era stato protagonista di due fantastiche annate, tra A2 ed A1 dal 2013 al 2015. Proprio questa mattina la formazione bianco-azzurra ha ufficializzato di aver sottoscritto un accordo con Archie,  bi-campione di Belgio con il Telenet Oostende nel 2015 e 2016.

Si legge nel comunicato della società di via Beppe Alfano: “Ala di 201 cm per 98 kg, Dominique Archie è un atleta esplosivo e versatile, capace di ricoprire diversi ruoli in entrambe le metà campo. Arrivato a Capo d’Orlando dal Timisoara nell’agosto 2013 ha subito impressionato per dinamismo e impatto risultando essere uno dei principali artefici della cavalcata verso la A1 (15.6 punti, 7.1 rimbalzi di media, tirando con il 37.1 dall’arco nella stagione regolare, 14.5 punti e 6.5 rimbalzi nei playoff). “Miglior giocatore straniero della DNA Gold” per la giuria di Eurobasket.com, riceve nell’estate 2014 anche un invito a prendere parte a un camp dei Brooklyn Nets. Nella Serie A Beko 2014/15 disputa 26 partite chiudendo con 13.2 punti e 6.3 rimbalzi e si guadagna con l’Orlandina le attenzioni di un club come Ostenda che lotta per la conquista del titolo nazionale. In Belgio vince subito il campionato e conquista nella stagione appena conclusa uno storico triplete alzando i trofei della Supercoppa, Coppa di Lega e Campionato.”

Certamente una partenza con il botto per il DS Peppe Sindoni, che con l’ingaggio di Archie si assicura un giocatore affidabile sui due lati del campo, oltre che un giocatore che è capace con le sue giocate di infiammare il pubblico del PalaFantozzi e portare quell’entusiasmo necessario in una piazza calda come Capo d’Orlando

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close