bombole

Gli agenti di polizia evitano una strage a Caria Ferro. Problemi anche a Brucoli

Capo d’Orlando – Il dirigente del commissariato di Polizia Giuliano Bruno e gli agenti Davide Rando e Ignazio D’Anna eroicamente sono riusciti ad evitare una strage a Caria Ferro.

All’interno di una abitazione in contrada Caria Ferro era state depositate due bombole di gas. La stessa casa è stata aggredita dalle fiamme e l’allarme della presenza delle bombole è stato lanciato proprio dal proprietario dell’abitazione. Immediatamente sono intervenuti il dirigente Bruno e gli agenti Rando e D’Anna che sono riusciti ad estrarre dalla casa le due bombole di gas che avevano già preso fuoco gettandole rapidamente all’interno di un serbatoio di acqua evitando così che esplodessero.

Un intervento tempestivo ed eroico che è costata una intossicazione anche all’agente Rando. Sono state messe in sicurezza tutte le abitazioni di Contrada caria Ferro anche se la situazione rimane allarmante.

Problemi anche in Contrada Brucoli dove le fiamme stanno per avvicinarsi ad alcune abitazioni.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close