perdichizzi_pp

PERDICHIZZI: “A TORINO TROPPO LEGGERI”


Nella consueta conferenza stampa del venerdì, coach Giovanni Perdichizzi commenta le prestazioni dell’Upea Orlandina Basket nel match contro Torino: ”Il secondo tempo è da dimenticare poiché la partita è stata giocata con troppa leggerezza dando a Torino la possibilità di alzare l’intensità difensiva e mettere energia in campo. Abbiamo subito la loro fisicità e dal canto nostro non abbiamo esercitato una buona difesa e questa non è una condizione accettabile se vogliamo mantenere una posizione alta in classifica.
L’impatto di Bisconti con la squadra è stato positivo e nonostante si sia allenato solamente due giorni insieme a noi ha saputo come gestirsi in campo ma credo debba ancora migliorare dal punto di vista difensivo.
Da Cardinali ci aspettavamo qualcosa in più; dopo l’ottima performance di Anagni avremmo desiderato continuità da parte sua ed invece ha mosso un passo indietro. Abbiamo bisogno di elementi come lui e Zanelli perché mettano tutta la loro esperienza in campo giocando a servizio della squadra.”
Coach Perdichizzi spende anche qualche parola sul prossimo impegno che L’Orlandina dovrà affrontare domenica 5 febbraio in casa contro Castelletto :”Castelletto gioca una buona pallacanestro e possiede due giocatori pericolosi sotto le plance quali Cotani e Raminelli ed anche Ferrarese è un elemento molto valido. Noi siamo sicuramente avvantaggiati dal fattore casa ma dobbiamo comunque impegnarci molto per riuscire a vincere. Bisognerà restare concentrati e giocare una pallacanestro non solo tecnica ma anche e soprattutto fisica.”

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close