Ictus

I Lions e la prevenzione dell’ictus cerebrale

Mistretta – E’la terza causa di morte dopo malattie cardiovascolari e tumori e la principale causa d’invalidità.

Per questo le giornate di prevenzione dell’ictus cerebrale organizzate dai Lions diventano sempre più di “vitale” importanza. La sesta si è svolta a Mistretta, dove la gestione dei pazienti affetti da ictus cerebrale è resa più difficile dalla logistica dalla orografia del territorio. Un’equipe di medici ed infermieri, nella prima parte della giornata, ha sottoposto a visita ed esami un centinaio di mistrettesi, controllando glicemia, peso corporeo, pressione arteriosa e circonferenza addominale. Sono stati somministrati questionari e donati opuscoli informativi per spiegare cos’è l’ictus cerebrale, come si manifesta e come intervenire subito. Poi, tutti nella splendida cornice del salone delle feste del circolo unione, dove la professoressa Rosa Musolino, direttore della stroke unit del Policlinico di Messina ed i suoi collaboratori, i medici Paolo La Spina, Melina Casella e Carolina Fazio, hanno discusso e dibattuto sull’ictus cerebrale, definito dall’Organizzazione mondiale della Sanità una “catastrofe prevenibile”. Il coordinatore delle “giornate per la prevenzione dell’ictus cerebrale” Franco Di Maria ha sottolineato l’efficienza della rete di cura che abbraccia tutta la regione Sicilia, e in provincia di Messina risulta essere paragonabile a quelle delle regioni più efficienti d’Italia, come dimostrato dai dati presentati dalla professoressa Musolino. A fare gli onori di casa il dottore Mario Portera, presidente “Lions Club Mistretta Nebrodi”, organizzazione che da sempre è veicolo di promozione della salute per i cittadini della comunità di Mistretta e dell’intero territorio. Quel che resta è la consapevolezza che l’opinione pubblica deve essere preparata ad un corretto e rapido riconoscimento dei sintomi di esordio dell’ictus e alla tempestiva attivazione del percorso dalla “Rete tempo-dipendente dell’ictus”. Il tempo è cervello – Time is brain. La giornata è stata organizzata in collaborazione con i Club Service del territorio, Kiwanis, FIDAPA, AMMI, comune di Mistretta, Parco dei Nebrodi e ASP Messina.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close