Ambiente Mistretta

Per le scuole di Mistretta un anno di successi ed emozioni

Mistretta – Chiusura in grande stile per le scuole amastratine che festeggiano un anno scolastico assolutamente positivo, che le ha viste protagoniste della vita sociale e culturale della comunità.

Prima la giornata dell’arte organizzata dall’istituto di istruzione superiore “A. Manzoni”, con un testimonial vincente come Vincenzo Lipari trionfatore di “eccezionale veramente”, poi le tante iniziative dell’istituto comprensivo “Tomaso Aversa” e per finire l’adesione alla giornata mondiale dell’ambiente. Iniziative stimolate dalla dirigente scolastica Maria Grazia Antinoro e condivise a braccetto dall’amministrazione comunale che ha aperto le porte del palazzo comunale per sensibilizzare alunni e studenti sulla tutela dell’ambiente e sull’importanza della raccolta differenziata. La giornata è iniziata presso l’aula consiliare del Comune di Mistretta alla presenza del sindaco Liborio Porracciolo e del vice sindaco con delega anche all’ambiente Vincenzo Oieni. Nessuna lezione però, nessuna lavagna ma solo la strada dove si sono tuffati i baby ambientalisti, che con tanto di cappellino giallo donato da legambiente, guanti e sacchetti, hanno preso parte a due interventi dimostrativi, con l’aiuto dei dipendenti comunali, in una stradina nei pressi del corso principale, dove sono stati raccolti, cartoni di pizze, lattine e bottiglie e si è proceduto alla scerbatura. A “sporcarsi le mani” insieme ai piccoli, anche il primo cittadino Porraccciolo ed il vicesindaco Oieni.

“I ragazzi sono molto sensibili alle tematiche ambientali – ha detto Oieni – possono essere considerati ambasciatori dell’ambiente in famiglia e con gli amici, ringrazio la dirigente scolastica Maria Grazia Antinoro, il professore Pippo Dolcemaschio, e Salvatore Gurgone di legambiente Nebrodi”. Per concludere la giornata, prima tutti nel cortile del liceo classico “A. Manzoni” per coinvolgere anche i più grandi e richiamarli ad essere responsabili della tutela dell’ambiente, e poi insieme ad ammirare la simpatica “galleria” d’arte allestita in piazza, sotto i portici con i disegni dei ragazzi della scuola media dell’istituto “Tommaso Aversa”.

Print Friendly

clean-service


mt-infissi


uniscuole

Articoli Correlati

Close